Introduzione

La nuova release del software di acquisizione dati Dewesoft X3 SP12 è particolarmente rilevante per chi si occupa di test nel settore automotive oltre che apportare sostanziali aggiornamenti a funzionalità esistenti e introducendo un paio di nuovi moduli.

Il nuovo modulo XCP slave apre un canale di comunicazione con software di terze parti mentre la capacità di esportare files in formato ASAM ODS aiuta l'integrazione dei dati acquisiti nei sistemi di gestione test. Inoltre la curva di riferimento temporale è stata migliorata con l'aggiunta di diverse funzioni richieste dagli utenti Dewesoft.

XCP Slave

Il nuovo modulo XCP slave può trasferire dati da Dewesoft X3 tramite protocollo XCP. Comunica tramite TCP/IP ed è in grado di trasferire canali a velocità multiple fino ad 1 milione di campioni al secondo. Il modulo è compatibile sia con l'XCP master di Dewesoft che di terze parti come INCA di ETASCANape di Vector.

Il modulo implementa il protocollo XCP versione 1.4 e rimane retrocompatibile fino alla versione 1.0. L'ultima versione del protocollo include correlazione temporale avanzata e trasferimento dati in modalità pacchetto che abilita una più semplice e più accurata sincronizzazione tra slaves multipli e transfer rate più alti.

Oltre ad essere in grado di trasferire canali Dewesoft scalari sincroni e asincroni, supporta anche canali array. La configurazione può essere facilmente importata in un XCP master utilizzando un file A2L, generato direttamente dal modulo XCP slave.

L'XCP slave è una funzionalità a pagamento che richiede una licenza aggiuntiva. Per maggiori informazioni visita la pagina del manuale online Dewesoft X.

XCP Slave module user interfaceInterfaccia utente del modulo XCP Slave

Oltre alle funzionalità software, abbiamo sviluppato il modulo XCP slave in modo da poter girare in real-time sul firmware della nuova generazione di dispositivi Dewesoft DAQ. Questo permette di raggiungere velocità di trasferimento dati molto alte in formato XCP direttamente dal dispositivo.

 

Export in formato ASAM ODS

Un altro formato di export file è stato aggiunto alla già ampia lista di formati disponibili in Dewesoft X, questa è la volta dell' ASAM ODS con estensione *.atfx. Lo standard ODS è principalmente utilizzato nell'industria automobilistica dai sistemi di gestione dei dati di test che ricevono dati misurati o calcolati dai sistemi di acquisizione a seguito delle attività di test.

ASAM ODS export Settings inside Dewesoft X
ASAM ODS export settings

La funzione export ODS di Dewesoft X è gratuita e supporta attualmente solo la creazione di files localmente utilizzando un modello dati.

 

PCB Strain Rate

Il modulo matematico PCB Strain Rate calcola la velocità di deformazione di un PCB (printed circuit board) secondo le linee guida di test IPC/JEDEC-9704A con strain gauge. I parametri calcolati dal modulo, come ad esempio min/max dello strain principale e min/max strain rate sono combinate su un display grafico XY, come mostrato nella figura seguente

Maximum principal strain rate vs the maximum principal strainMaximum principal strain rate vs the maximum principal strain

La funzionalità è gratuita e disponibile per tutti gli utenti. Maggiori informazioni sono disponibili nel manuale Dewesoft X online.

Aggiornamento della Curva di Riferimento nel tempo

La curva di riferimento nel tempo è stata ristrutturata e migliorata con nuove funzionalità. La curva può essere ripetuta in loop, più canali possono essere selezionati nella schermata di configurazione e i limiti, sia curva singola che inviluppo, sono automaticamente verificati. La verifica di segnali multipli all'interno di in una area viene ora effettuata con appena un paio di click, funzionalità molto utile per verifiche di conformità rispetto a normative tipo MIL-STD-704F.Schermata di configurazione della curva di riferimento nel tempo

Le due opzioni di riferimento sopra (basate su valore singolo o valore duale) sono state spostate in moduli matematici specifici chiamati Scaling e Lookup table e verranno ulteriormente sviluppati nelle prossime releases. Per garantire la retrocompatibilità, tutti i setup che sono stati creati con le precedenti iterazioni della curva di riferimento continueranno a funzionare allo stesso modo.

 

Modulo azioni Trigger

Azioni Trigger è un modulo di auto funzionale in Dewesoft X che può essere utilizzato per implementare le seguenti funzionalità:

  • Arma / Inizia registrazione
  • Disarma / Ferma registrazione
  • Crea nuovo multifile
  • Resetta tempo relativo

Trigger action setup inside Dewesoft X data acquisition softwareTrigger action setup

Il suo principale scopo è permettere agli utenti di far eseguire al software DAQ Dewesoft X alcune funzioni in maniera automatica in funzione del valore di canali digitali, come ad esempio lo stato di pulsanti fisici in una control room. Il comando "Crea nuovo multifile" può anche essere inviato sulla rete agli altri sistemi di acquisizione attraverso l'interfaccia NET.

Maggiori informazioni sul modulo azioni trigger sono disponibili sul manuale online.

Altro

Altre funzioni degne di nota: 

  • Sincronizzazione NTP per una combinazione di dispositivi di acquisizione dati USB ed EtherCAT (ECAT-SYNC-JUNCTION supporta NTP in, IRIG out)
  • Invio di screenshot via email utilizzando la funzionalità Notifier
  • Supporto di stream multili nel modulo IRIG 106 Chapter 10
  • Migliorie nell'esportazione in formato Famos

Dewesoft X3 SP12 è un aggiornamento gratuito per tutti i clienti dewesoft e compatibile con tutti i sistemi di acquisizione Dewesoft. Puoi scaricarlo dal nostro download center, dove troverai anche un elenco changelog con tutte le migliorie e bug fixes.