Primož Rome

martedì 18 gennaio 2022 · 0 min read

Tutti i satelliti in orbita attorno alla Terra e chi li possiede

Quanti satelliti ci sono nello spazio? Ce ne sono migliaia nel cielo sopra di noi proprio in questo momento, in orbita attorno alla Terra. I satelliti hanno diversi usi: governativi, militari e persino i civili. Alcuni ci danno la possibilità di avere cose come l'accesso a Internet, la televisione, il GPS e molto altro. Altri perseguono scopi scientifici come l'osservazione della Terra e dello spazio e fornendo i mezzi per lo sviluppo tecnologico di alto livello.
Più della metà dei 4.550 satelliti in orbita attorno alla Terra sono utilizzati per scopi di comunicazione e questo è destinato ad aumentare poiché i miliardari della tecnologia stanno cercando di portare l'accesso a Internet ad alta velocità in ogni angolo della Terra. 

Ma quello che vogliamo sapere è, chi “possiede” la nostra orbita? Un team di ricerca della Dewesoft ha analizzato i dati raccolti dall' UCS Satellite Database, dall’ ESRI e dalla Space Foundation per creare un elenco delle 50 realtà proprietarie della maggior parte dei satelliti in orbita attorno alla Terra. A partire dal 1 settembre 2021, SpaceX è in testa alla corsa, con il suo programma satellitare Starlink che prevede di inviare in orbita più di mille nuovi satelliti ogni anno. SpaceX possiede il 36% dei satelliti in orbita attorno alla Terra.
Guarda il “grafico galattico” qui sotto per scoprire quali governi, organizzazioni e aziende possiedono il maggior numero di satelliti nella nostra orbita

Chi possiede il maggior numero di satelliti in orbita attorno alla Terra?

SpaceX possiede e gestisce la maggior parte dei satelliti in orbita attorno alla Terra. I 1.655 satelliti della compagnia spaziale costituiscono più di un terzo del totale dei satelliti in orbita.
Perché ci sono così tanti satelliti SpaceX in orbita? Elon Musk, il proprietario di SpaceX,
ha l'obiettivo di fornire accesso a Internet a banda larga ad alta velocità a quasi tutti nel mondo attraverso la sua nuova impresa Starlink. SpaceX ha lanciato un totale di 1,500 satelliti Starlink nel 2021. I razzi SpaceX portano in orbita decine di satelliti alla volta e all'inizio del 2021 ha persino stabilito un record per aver portato 143 satelliti nell'orbita terrestre su un solo razzo. SpaceX ha inoltre deciso di offrire ad altre società la possibilità di trasportare i propri satelliti in orbita utilizzando i razzi SpaceX al prezzo di $ 1 milione. Questo ha aperto opportunità per il lancio di satelliti ancora più commerciali. 

I 10 proprietari della maggior parte dei satelliti in orbita attorno alla Terra

  1. SpaceX: 1,655

  2. OneWeb Satellites: 288

  3. Planet Labs Inc.: 188

  4. Chinese Ministry of National Defense: 129

  5. Ministry of Defence of the Russian Federation: 125

  6. Spire Global Inc.: 121

  7. Swarm Technologies: 120

  8. U.S. Air Force: 87

  9. Iridium Communications Inc.: 75

  10. National Reconnaissance Office (NRO): 63

Qual è il Paese con il maggior numero di satelliti in orbita attorno alla Terra? 

Gli Stati Uniti hanno il maggior numero di satelliti in orbita attorno alla Terra. I 2.804 satelliti che sono di proprietà o gestiti da un'entità degli Stati Uniti costituiscono più della metà della quantità totale di satelliti spaziali attualmente in orbita. I dati analizzati hanno mostrato che 75 paesi diversi hanno almeno un satellite in orbita attorno alla Terra.

I 30 paesi con il maggior numero di satelliti in orbita attorno alla Terra

  1. Stati Uniti d'America: 2,804

  2. Cina: 467

  3. Regno Unito: 349

  4. Russia: 168

  5. Giappone: 93

  6. India: 61

  7. Canada: 57

  8. Germania: 47

  9. Lussemburgo: 40

  10. Argentina: 34

  11. Francia: 31

  12. Spagna: 24

  13. Italia: 21

  14. Israele: 19

  15. Corea del Sud: 18

  16. Brasile: 16

  17. Olanda: 16

  18. Finlandia: 15

  19. Australia: 14

  20. Arabia Saudita: 13

  21. Taiwan: 13

  22. Emirati Arabi Uniti: 13

  23. Svizzera: 13

  24. Singapore: 11

  25. Turchia: 9

  26. Indonesia: 8

  27. Norvegia: 8

  28. Messico: 8

  29. Tailandia: 7

  30. Kazakhstan: 6

Quanti satelliti ci sono in orbita attorno alla Terra?

In data 1 Settembre 2021, la Terra contava 4550 satelliti nella sua orbita.

Esistono quattro tipologie di orbite attorno alla Terra in cui troviamo i satelliti:

  • low Earth orbit (LEO),

  • medium Earth orbit (MEO),

  • highly elliptical orbit (HEO), and

  • geosynchronous orbit (GSO)/geostationary orbit (GEO). 

Più di 3.000 satelliti sono nell’Orbita Terrestre Bassa (LEO). Sono i satelliti comunemente usati per le comunicazioni e i sistemi satellitari di telerilevamento. È qui che si trovano i satelliti di SpaceX - Starlink -, la Stazione Spaziale Interna e il Telescopio Spaziale Hubble.
L'orbita Geosincrona (GSO)/orbita Geostazionaria (GEO) è la seconda per numero di satelliti con 565, utilizzati per le telecomunicazioni e l'osservazione della Terra. I satelliti nella GSO e nella GEO hanno velocità orbitali che corrispondono alla rotazione terrestre. Gli “oggetti GEO” orbitano attorno all'equatore, il che dà loro l'impressione di trovarsi in una posizione fissa. L'Orbita Terrestre Media (MEO) contiene 139 satelliti ed è utilizzata per i sistemi di navigazione, come il GPS. L'Orbita Altamente Ellittica (HEO) ha 56 satelliti utilizzati per comunicazioni, radio satellitare, telerilevamento e altre applicazioni. Questa orbita differisce dalle altre perché ha una forma oblunga e un'estremità è molto più vicina alla Terra rispetto all'altra.

Il numero totale di satelliti intorno alla Terra continuerà ad aumentare poiché SpaceX, altre società ed entità governative lanciano continuamente satelliti in orbita. Basti pensare che SpaceX ha l'obiettivo di inviare 42.000 satelliti nello spazio nel corso dei prossimi due decenni! 

Quali sono gli scopi/usi dei satelliti in orbita attorno alla Terra?

I satelliti in orbita attorno alla Terra servono a molti scopi. Più della metà dei satelliti terrestri sono destinati alle comunicazioni, come televisione, telefoni, radio, Internet e applicazioni militari. La maggior parte dei satelliti per comunicazioni si trova nell’ Orbita Geostazionaria.
Le altre migliaia di satelliti nel cielo vengono utilizzate per l'osservazione della Terra e dello spazio, lo sviluppo tecnologico e test scientifici, nonché per la navigazione e la geolocalizzazione globale.

Di seguito è riportata una ripartizione della percentuale dei 4.550 satelliti che servono agli scopi principali:

  • Comunicazioni: 63%

  • Osservazione della Terra: 22.1%

  • Sviluppo tecnologico: 7.8%

  • Navigazione/posizionamento globale: 3.6%

  • Sviluppo/Dimostrazione tecnologica: 0.77%

  • Scienze della Terra: 0.44%

  • Osservazione dello spazio: 0.22%

  • Scienze spaziali: 2.3%

Sapevi già che forniamo hardware e software di acquisizione dati flessibili e robusti che possono essere utilizzati per testare satelliti, razzi, aeroplani o elicotteri in aria, nello spazio sulla terra? Le nostre soluzioni sono utilizzate ed apprezzate dalle principali aziende aerospaziali. Contattaci per saperne di più.

Copia e incolla il codice