Il team Dewesoft è lieto di annunciare il rilascio della nuova versione Dewesoft X3 SP8.

A beneficiare maggiormente di questo aggiornamento sono gli utilizzatori in ambito automotive, con due nuovi moduli direttamente connessi a questo campo di applicazione. Dewesoft è ora in grado di analizzare il brake squeal, nonché leggere i dati dal sistema inerziale ADMA 3.0 di GeneSys®. Nel campo DSA/NVH, invece, l'editor dei cursori cinematici rende la gestione dei cursori molto più semplice e intuitiva rispetto a prima.

Brake Squeal

Il plug-in Brake Squeal viene utilizzato per rilevare e tenere traccia del rumore causato dalle vibrazioni meccaniche in vari sistemi frenanti utilizzando un algoritmo basato sulla linea guida VDA 303.

La rilevazione del rumore proveniente dai freni si basa sul confronto degli spettri in ampiezza tra suono e vibrazione meccanica. Gli unici input necessari per rilevare gli eventi di rumore sono le misure acustiche in abitacolo e le vibrazioni in prossimità dei dischi. Il calcolo dello spettro in ampiezza è effettuato tramite elaborazione Fast Fourier Transform (FFT) completamente integrata nel plugin. Durante la misura, il plug-in è in grado di rilevare e tenere traccia di più eventi di rumore dei freni come correlazione di coppie suono-vibrazione ed effettuale le necessarie statische. Alla rilevazione del disturbo è possibile associare qualsiasi valore misurato o calcolato all'interno di Dewesoft.

Brake Squeal è flessibile e può essere utilizzato con diverse configurazioni hardware. Grazie l'accoppiamento automatico della correlazione tra suoni e vibrazioni definiti in coppie di rilevamento, il tempo necessario per la configurazione è significativamente ridotto soprattutto in caso di setup di misura con molti canali. Il numero di sistemi frenanti che si possono misurare ed analizzare in tempo reale è praticamente illimitato.

Come qualsiasi modulo matematico Dewesoft, anche il Brake Squeal può essere utilizzato in modalità analisi per ricalcolare i risultati e correggere eventuali errori di setup iniziali.

Informazioni aggiuntive riguardo all'analisi brake squeal possono essere trovate nel relativo manuale.

ADMA Ethernet

Il plugin ADMA Ethernet abilita l'acquisizione dei dati dalla piattaforma GeneSys® ADMA 3.0.

"L'ADMA (Automotive Dynamic Motion Analyzer) è un sistema di misura inerziale equipaggiato con giroscopi ed accelerometri robusti e adottato specialmente nelle misure nel settore automotive. L'integrazione del DGNSS permette di mantenere le performances anche durante complicate manovre."

Il plugin permette di utilizzare il dispositivo come clock master in combinazione con Dewesoft o essere sincronizzato software con altri dispositivi. L'interfaccia grafica avanzata per la configurazione permette di monitorare il processo di calibrazione del dispositivo, fondamentale per sapere lo stato del filtro di Kalman e quindi avere una indicazione dello stato di prontezza della misura.

Il plugin supporta l'utilizzo contemporaneo di più dispositivi ADMA 3.0 che possono essere utilizzati in combinazioni con tutti gli altri plugin o canali standard Dewesoft.

Informazioni dettagliate del plugin ADMA Ethernet sono disponibili nel manuale Dewesoft.

Editor dei Cursori Cinematici

L'editor dei cursori cinematici è il nuovo strumento per creare cursori personalizzati. E' una espansione ed una generalizzazione dei Cursori Cuscinetto disponibili precendentemente nel modulo di rilevazione d'inviluppo. E' possibile importare cuscinetti da un database esistente o definirli partendo da zero. I cursori possono ora essere modificati in funzione delle necessità in quanto l'editor implementa semplici funzionalità di aggiunta, rimozione, rinomina delle varie componenti così come la modifica dei relativi valori. I cursori creati possono essere aggiunti ai grafici 2D per supportare l'analisi dei segnali.

Consultate il manuale dewesoft per maggiori informazioni sull'editor dei cursori cinematici.