Passo precedente

Seleziona il prodotto d'interesse (1)

Prossimo passo
  • SIRIUS
    SIRIUS
  • SBOX
    SBOX
  • R1DB/R2DB
    R1DB/R2DB
  • R3
    R3
  • R4
    R4
  • R8
    R8
  • MINITAURs
    MINITAURs
  • DEWE-43A
    DEWE-43A
  • SIRIUS MINI
    SIRIUS MINI
  • SIRIUS waterproof
    SIRIUS waterproof
  • SBOX waterproof
    SBOX waterproof
  • KRYPTON
    KRYPTON
  • KRYPTON CPU
    KRYPTON CPU
  • R8rt
    R8rt
  • IOLITE
    IOLITE
  • Convertitori CAN
    Convertitori CAN
  • Dispositivi GPS e IMU
    Dispositivi GPS e IMU
  • Interfacce Aerospaziali
    Interfacce Aerospaziali
  • Telecamere
    Telecamere
  • Sensori di corrente
    Sensori di corrente
  • Accelerometri e Sensori angolari
    Accelerometri e Sensori angolari
  • Dewesoft X3
    Dewesoft X3
  • Adattatori DSI
    Adattatori DSI
  • Accessori EtherCAT
    Accessori EtherCAT
  • Pacchi batteria
    Pacchi batteria
  • Displays
    Displays
  • Staffe di fissaggio
    Staffe di fissaggio
Grazie per averci contattato. Uno dei nostri specialisti la contatterà appena possibile.

Archiviazione

Dewesoft X offre una tecnologia di archiviazione dati ad alte prestazioni capace di raggiungere più di 500 MB/sec di velocità di scrittura con funzionalità di trigger avanzate, memorizzazione remota in rete con sincronizzazione precisa dei dati acquisiti.

Salvare e Caricare i Dati

La potente tecnologia di archiviazione di Dewesoft X può trasmettere e archiviare i dati sul disco rigido a più di 500 MB/secondo di flusso continuo.

Anche con una grande quantità di dati, Dewesoft X può aprire tutti dati memorizzati in pochi secondi. L'innovativa struttura dei file ci consente di scrivere le impostazioni di canali, le impostazioni della grafica, tutti gli eventi, i dati analogici veloci e i dati asincroni lenti provenienti da diverse fonti, tutto in un singolo file. Files con dimensioni di Gigabytes possono essere aperti in Dewesoft X in pochi secondi.

Opzione Multi-file

Per misurazioni a lungo termine, Dewesoft X offre una funzionalità di archiviazione multi-file. Assegnerà automaticamente un nuovo nome al file quando viene raggiunta una certa dimensione, tempo o altri criteri. I nomi dei file possono essere consecutivi (come 0001, 0002, 0003) o le variabili di data e ora.

Triggering

Dewesoft X offre ampie capacità di triggering per la memorizzazione dei dati solo in caso di eventi specifici. Qualsiasi canale (analogico, digitale, matematico, CAN, etc). può essere utilizzato per impostare il trigger. E' possibile definire i trigger di avvio e arresto ed utilizzare il tempo di pre/post trigger. Sono disponibili diversi tipi di trigger:

  • Fronte semplice: crescente o decrescente.
  • Fronte filtrato: con livello di riarmo in entrambe le direzioni
  • Finestra: due livelli - con logica in ingresso o uscita
  • Durata impulso: con logica a durata superiore o inferiore
  • Finestra e durata impulso: completamente selezionabile come sopra
  • Pendenza: salita o discesa, con selezione della pendenza
  • Delta ampiezza: variazione di ampiezza
  • Tempo relativo:  al raggiungimento di un particolare valore

Opzioni Trigger

I dati vengono memorizzati solo quando sono soddisfatte una o più condizioni di trigger. Il software consente inoltre di impostare il tempo pre e post-trigger per memorizzare i dati prima e dopo che la condizione di trigger è soddisfatta.

Poiché tra le condizioni di trigger la registrazione viene messa in pausa, la quantità di dati memorizzati viene ridotta al minimo. Durante l'analisi dei dati memorizzati possiamo spostarci facilmente tra le finestre dei trigger e analizzare gli eventi. Lo schermo del registratore offre cursori per valori assoluti, tempo o frequenza. È possibile l'analisi dei segnali immediatamente prima e dopo gli eventi di trigger.

    Dati veloci o lenti

    Dewesoft X ha quattro diverse opzioni di archiviazione che si riferiscono alla frequenza di campionamento di base. È possibile utilizzare una delle quattro opzioni per memorizzare i dati:

    • Sempre veloce: i dati saranno sempre memorizzati a piena velocità di campionamento, definita come velocità di acquisizione dinamica.
    • Sempre lento: i dati saranno sempre memorizzati a una velocità di campionamento ridotta, definita come velocità statica / ridotta.
    • Veloce su trigger: i dati verranno memorizzati alla velocità di campionamento piena definita come velocità di acquisizione dinamica solo se si verifica una condizione di trigger.
    • Veloce su trigger, lento altrimenti: i dati verranno memorizzati alla velocità di campionamento piena definita come velocità di acquisizione dinamica in caso di trigger e alla velocità ridotta quando non è rilevato alcun trigger.

      Acquisizione Distribuita

      Con l'opzione Dewesoft NET, gli utenti possono facilmente controllare e memorizzare i dati da o verso una posizione remota, a condizione che tutti i sistemi siano connessi tramite link TCP/IP standard.

      L'opzione Dewesoft NET funge da hub per i sistemi di acquisizione dati distribuiti. Diversi sistemi DAQ possono essere combinati e sincronizzati insieme. I sistemi DAQ possono essere posizionati vicini oppure sparsi in un intero continente. I dati possono essere archiviati in remoto su ciascuna unità di misura e in parallelo su un singolo computer centralizzato. IRIG o tempo GPS sono utilizzati per la perfetta sincronia dei dati.

      Acquisitione Distribuita modalità 1:1

      Questa modalità funziona con un singolo sistema di misurazione e un singolo client. In questa modalità, ci sono due tipi di operazione:

      • controllo remoto completo
      • visualizzazione dei soli dati


      Nella modalità di controllo remoto completo, il computer client funge da proprietario del sistema di misura. Quando il client entra in modalità di configurazione, anche il sistema di misura lo segue.

      Acquisitione Distribuita modalità X:1

      Questa modalità funziona con più sistemi di misura e un singolo client. Questo scenario è utile quando è necessario distribuire le misure in più posizioni o quando il numero dei canali o le velocità di acquisizione sono troppo elevati per essere gestiti da una singola unità di misura.

      I sistemi di acquisizione devono essere sincronizzati con un clock hardware (un'unità funge da clock master, tutti gli altri slave) o con una sorgente di clock esterna IRIG o GPS. Tutti i sistemi di acquisizione devono ricevere lo stessa sorgente temporale.

      L'unità client ha sempre il controllo. Avvia e arresta l'acquisizione di tutte le unità di misura nella rete. In qualsiasi momento il client ha accesso alla modalità di visualizzazione di una qualsiasi delle unità di misura. E' ammesso avere più unità client nella rete, ma le altre possono solo accedere a singole unità di misura.

      Acquisitione Distribuita modalità 1:X

      Questa modalità funziona con un singolo sistema di acquisizione e più client. Uno dei client funge da client principale che può avere il pieno controllo. Tutti gli altri sono client di sola visualizzazione.

      Il client principale è in grado di modificare le impostazioni del sistema di misura, la strategia di memorizzazione, l'avvio e l'arresto dell'acquisizione, ecc. Gli altri client di visualizzazione possono solo utilizzare alcuni canali dall'unità di misura (fino al limite della larghezza di banda) per visualizzare e memorizzare i dati sui propri dischi rigidi locali.

      Archiviazione su Database

      Per applicazioni che richiedono storage a lungo termine, in particolare applicazioni industriali, Dewesoft X offre l'add-on Online Data Export (ODE) per l'archiviazione dei dati direttamente nel database relazionale per l'analisi statistica o l'analisi in tempo reale dello stato della produzione.

      Attualmente sono supportati solo database MySQL e Microsoft SQL Server. Il database può essere installato localmente o su un computer remoto. I dati possono essere memorizzati direttamente nel database durante l'acquisizione stessa o in un file CSV, che può essere successivamente importato nel database.

      L'add-on ODE è adatto per il monitoraggio lento e continuo e per lunghi periodi di tempo. Per esempio memorizzare lentamente dati analogici o statistici nel proprio database per monitorare eventuali variazioni delle condizioni del sistema osservato.

      Canali originali ed elaborazioni matematiche

      Dewesoft X memorizzerà sempre i dati originali provenienti dalle interfacce hardware e software e li manterrà inalterati. Qualsiasi elaborazione matematica su questi canali genera ulteriori canali "virtuali" che non altererano in alcun modo i dati originali.

      Ciò consente di aggiungere o modificare le elabrazioni matematiche per applicarle online oppure offline. Non dovrai più preoccuparti se hai dimenticato qualcosa o se la tua matematica era sbagliata durante la misura. Ora hai sempre la possibilità di rivedere e modificare in qualsiasi momento.