Passo precedente

Seleziona il prodotto d'interesse (1)

Prossimo passo
  • ADAS
    ADAS
  • Test Frenata
    Test Frenata
  • Analisi Combustione
    Analisi Combustione
  • E-Mobility
    E-Mobility
  • Test in Ambienti Estremi
    Test in Ambienti Estremi
  • Pass-by Noise
    Pass-by Noise
  • Road Load Data
    Road Load Data
  • Dinamica del Veicolo
    Dinamica del Veicolo
  • Potenza Elettrica
    Potenza Elettrica
  • Qualità Energia
    Qualità Energia
  • E-Mobility
    E-Mobility
  • Analizzatore FFT
    Analizzatore FFT
  • Order Tracking
    Order Tracking
  • Analisi in banda d'ottava
    Analisi in banda d'ottava
  • Bilanciamento
    Bilanciamento
  • Vibrazioni Torsionali
    Vibrazioni Torsionali
  • Vibrazioni Corpo Umano
    Vibrazioni Corpo Umano
  • Analisi FFT
    Analisi FFT
  • Analisi Modale
    Analisi Modale
  • Shock Response Spectrum - SRS
    Shock Response Spectrum - SRS
  • Analisi a fatica
    Analisi a fatica
  • Fonometria
    Fonometria
  • Analisi in banda d'ottava
    Analisi in banda d'ottava
  • Intensità Sonora
    Intensità Sonora
  • Potenza Sonora
    Potenza Sonora
  • Tempo di riverbero RT60
    Tempo di riverbero RT60
  • PCM Telemetry
    PCM Telemetry
Grazie per averci contattato. Uno dei nostri specialisti la contatterà appena possibile.

Vibrazioni Torsionali

Le vibrazioni torsionali giocano un ruolo fondamentale quando si è in presenza di trasmissioni di potenza attraverso alberi o giunti, come ad esempio nel settore automobilistico o delle turbine di potenza.

IEPE
IEPE
Carica
Carica
Tensione
Tensione
Vibrazioni
Vibrazioni
Accelerazoine
Accelerazoine
Counter/Encoder
Counter/Encoder
RPM
RPM
Coppia
Coppia
CAN bus
CAN bus
CAN FD
CAN FD
OBDII
OBDII
J1939
J1939
XCP/CCP
XCP/CCP
FlexRay
FlexRay
Video
Video
Video alta velocità
Video alta velocità
GPS/GLONASS
GPS/GLONASS

Funzionalità

  • SUPERCOUNTERS:  DEWESoft super-counters® lavora con una frequenza di campionamento interna di 102.4 MHz, sempre, indipendentemente dal campionamento impostato per il test
  • COUNTER SENSOR EDITOR: nel software Dewesoft X sono già stati inseriti molti sensori angolari, se non trovi il tuo potrai crearlo e salvarlo nel database.
  • GEARBOX RATIO: Seleziona il rapporto di trasmissione tra i sensori angolari.
  • INPUT FILTER E ROTATIONAL DC FILTER: I filtri sull'input sono indicati per rimuovere gli spike eventualmente presenti. Il rotational DC filter è invece utilizzato per rimuovere la componente DC dal valore RPM.
  • OFFSET ANGOLARE: Compensa un offset angolare costante, off-center mounting, errori sul sensore.
  • ROTATIONAL ANGLE AND VELOCITY: 
  • X-AXIS REFERENCE ANGLE: Angolo di riferimento sempre tra 0° e 360°C che può essere usato come angolo di riferimento per diagrammi XY.
  • ANGOLO E VELOCITA' TORSIONALE: l'angolo di torsione è la differenza angolare tra sensore 1 e sensore 2 mentre la velocità di torsione è la differenza tra la velocità angolare del sensore 1 e sensore 2.

Vibrazioni rotazionali e torsionali

Le vibrazini torsionali sono le vibrazioni angolari di un oggetto come lunghi alberi lungo il proprio asse di rotazione. Le vibrazioni torsionali sono calcolate come la variazione di velocità angolare in un ciclo. Le variazioni di RPM sono solitamente dovute a coppie o variazioni di carichi.

La vibrazione rotazionale è semplicemente la componente dinamica della velocità di rotazione. Se misuriamo la velocità di rotazione di un albero con grande precisione noteremo una leggera differenza di velocità di rotazione durante il suo run-up. Questo si verifica quando la sua velocità di rotazione incontra una frequenza di risonanza. Si può misurare rimuovendo la componente DC della velocità di rotazione o dell'angolo di rotazione.

Il livello di vibrazione torsionale è influenzato da parametri come le proprietà del materiale o le condizioni operative (temperatura, carichi, RPM, ecc...).

Dewesoft SuperCounters

Gli acquisitori Dewesoft utilizzano una tecnologia proprietaria e brevettata detta  SUPERCOUNTER®.

Gli ingressi counter misurano il valore di RPM e angolo di rotazione dei rotori. Al contrario dei counter standard, che restituiscono un numero intero solo alla lettura successiva (es. 1, 1, 2, 2, 3, 4), i SUPERCOUNTERs® sono in grado di restituire l'esatto valore come 1.37, 1.87, 2.37, ecc... sincronizzato in tempo e ampiezza. Questo è possibile misurando l'esatto istante del fronte di salita con il counter addizionale. Il nostro SUPERCOUNTERs® lavora infatti a 102.4 MHz di campionamento a prescindere da quello della prova.

Gli ingressi counter sono sincroni con i canali analogici, CAN bus e tutti gli altri possibili input per permettere analisi di bilanciamento, order tracking e vibrazioni torsionali..

Per maggiori informazioni sui nostri ingressi SUPERCOUNTER® visitate la pagina Digital Counter PRO training course.

Sensori angolari

Le vibrazioni torsionali o angolari possono essere misurate sia con encoder (fino a 3600 impulsi al giro) che con sensori speciali (CA-RIE-360/720) che hanno minor risoluzione (fino a 720 impulsi al giro) ma sono meno sensibili alle vibrazioni che potrebbero danneggiare invece gli encoder standard.

Alcuni sensori speciali sono già pre-definiti. Tuttavia se ne serve utilizzare un altro, può essere aggiunto nel database dei sensori counter. Per queste analisi può essere usato qualsiasi sensore Encoder o di tipo CDM.

Input Filter e Rotational DC Filter

Il filtro sull'input è necessiaro per prevenire salti o spike eventualmente letti dagli encoder. Può essere impostato a valori da 100ns fino a 5us; il valore ottimale è indicato.

Il filtro DC è utilizzato per rimuovere la componente statica dal valore RPM. Il filtro sarà impostato ad un valore opportuno di frequenza ma comunque non troppo basso per evitare di avere delle deviazioni DC sul segnale finale. Può esser impostato un valore da 0.1 a 10Hz. Bisogna prestare attenzione che i valori bassi di RPM non vengano filtrati!

Canali calcolati

Il modulo Dewesoft X per le vibrazioni torsionali permette di calcolare i seguenti parametri:

  • Angolo di rotazione: valore filtrato dell'angolo di vibrazione.
  • Velocità rotazionale: valore filtrato del valore di velocità di vibrazione.
  • Angolo di torsione: differenza angolare dinamica tra sensore 1 e sensore 2.
  • Velocità torsionale: differenza tra la velocità angolare del sensore 1 e sensore 2.
  • X-axis reference angle: Angolo di riferimento sempre tra 0° e 360°C che può essere usato come angolo di riferimento per diagrammi XY.
  • Frequenza: In RPM.

Curve di riferimento

Il corretto centraggio è molto importante. Tuttavia, piccoli errori di centraggio e impulsi non stabili dal segnale dell'encoder possono essere corretti utilizzando la curva di riferimento.

Tuttavia sarà necessario fare una misura senza carichi applicati, altrimenti le correzioni potrebbero rimuovere vibrazioni che invece dovranno essere analizzate. Quando la macchina sarà dunque in condizioni libere,  operante senza carichi torsionali, sarà sufficiente premere il bottone "Set".

Free Online Training

Puoi scoprire tutte le caratteristiche del modulo Vibrazioni Torsionali grazie al nostro programma Dewesoft PRO online training recandoti alla pagina​​​​​​​  Rotational and Torsional Vibration PRO training course.

Dewesoft PRO training è un programma di formazione gratuito rivolto ai nostri utilizzatori. Impara come misurare al meglio i segnali, processare i dati e come sfruttare i prodotti Dewesoft.

Prodotti Correlati