Sine Reduction Test - Sine Processing con segnale COLA

Sincronizza le registrazioni del tuo sistema di acquisizione col sistema di controllo dello shaker grazie al segnale COLA per poter valutare le caratteristiche dinamiche della struttura con numero illimitato di canali in tempo reale.  

La soluzione Dewesoft per il Sine reduction è semplice e immediata.

IEPE
IEPE
Carica
Carica
Tensione
Tensione
Strain / Stress
Strain / Stress
Accelerazoine
Accelerazoine
Velocità
Velocità
Spostamento
Spostamento
Video
Video
Video alta velocità
Video alta velocità

Funzionalità:

  • SINE PROCESSING TEST COMPLETO: Si integra direttamente con il sistema di controllo dello shaker basta collegare il segnale COLA al nostro sistema di acquisizione e si è pronti per misurare.
  • RISULTATI REAL-TIME: Calcolo in tempo reale dei valori Picco, RMS, fase, THD dei punti di misura e calcolo delle funzioni di trasferimento rispetto ai punti di riferimento, tutto simultaneamente.
  • NUMERO ILLIMITATO DI CANALI: L'esclusiva architettura di Dewesoft permette di gestire il sine reduction su un numero illimitato di canali e mantenere inalterate le capacità di analisi real-time.
  • POTENZA DI CALCOLO: L'ottimizzazione computazionale permette di eseguire analisi d'ottave in parallelo con il side reduction e analisi FFT tutto in tempo reale. Servono altri canali matematici? Basta semplicemente aggiungerli sfruttando tutti quelli già presenti nel tool-box del software Dewesoft X.
  • ANIMAZIONE ONLINE E OFFLINE: Valida la bontà delle tue misure con l'animazione della struttura nelle tre direzioni e varie proiezioni sia in tempo reale che in fase di analisi.
  • SETUP SEMPLIFICATO: Collega gli accelerometri ed il segnale COLA al sistema di acquisizione. La tecnologia TEDS riconoscerà ed imposterà automaticamente i sensori. Scegli le analisi e comincia la misura per vedere comparire i risultati in tempo reale.
  • ARCHIVIAZIONE AVANZATA: Definisci strategie di salvataggio per l'archiviazione automatica e imposta i trigger per iniziare la registrazione non appena comincia il primo sweep. Le strutture in fase di collaudo sono spesso prototipi costosi e Dewesoft ti aiuterà ad avere tutti i dati fin dal primo run.
  • CRITERI PER L'IDENTIFICAZIONE DELLA FREQUENZA: Con il sine processing di Dewesoft hai la garanzia della migliore qualità di registrazione dei dati. Per l'identificazione della frequenza, oltre al diffuso metodo dello zero-crossing, supportiamo anche la trasformata di Hilbert per ottenere risultati ancora più puliti e curve più continue.
  • QUALITA' E FLESSIBILITA': Grazie alla semplicità e flessibilità del sistema Dewesoft puoi aggiungere altri dati di input al tuo progetto come un segnale video o altri sensori per registrare in modo sincrono tutti i parametri ausiliari. Tutti i dati sono gestiti all'interno della stessa interfaccia grafica ed acquisiti con lo stesso DAQ Dewesoft.
  • EXPORT DATI E REPORTISTICA IN UN CLICK: Il software Dewesoft X integra l'esportazione dei dati in vari formati come UNV o Excel ed offre report automatizzati.
  • AGGIORNAMENTI SOFTWARE E SUPPORTO GRATUITI PER SEMPRE: La nostra politica non prevede costi ricorrenti per aggiornamento software o supporto tecnico. Tutto è già incluso e lo sarà per sempre. Avrai così accesso alle migliorie software ed aggiornamenti senza costi ulteriori.

Introduzione al Sine Reduction/Sine Processing

La tecnica di Sine reduction (conosciuta anche come sine processing) è un metodo per realizzare analisi strutturali su grosse strutture in parallelo a test di vibrazione. Tale approccio permette di analizzare le frequenza naturali del componente quando questo è eccitato ad esempio con uno sweep sinusoidale. 

La frequenza dello sweep viene identificata e tracciata dal software Dewesoft X utilizzando il segnale COLA proveniente dal sistema di controllo dello shaker. Il sine processing permette di ottenere come output della prova le frequenze di risonanza strutturali, le ampiezze, fasi, THD (total harmonic distortion) dei canali di misura ed anche le funzioni di trasferimento tra punti di eccitazione e di risposta..

Cos'è il segnale COLA?

Il segnale COLA (Constant Output Level Amplitude) è un segnale in tensione ad ampiezza costante ma con frequenza uguale e che insegue quella attuale del sistema di controllo durante un tipico Sine Control test. E' la frequenza di eccitazione del sistema.

Grazie alla sua affidabilità e potenza la soluzione Dewesoft per il sine processing consente la registrazione e calcolo delle funzioni di trasferimento per un numero illimitato di canaliin real-time

Calcoli Sine Processing 

I test di vibrazione con strategia Sine eccitano il componente sotto collaudo una singola frequenza alla volta. Nei test sweep sine l'eccitazione viene fatta variare con frequenze crescenti e/o decrescenti per una certa durata di tempo imposta.

In parallelo il nostro sistema per i canali di risposta esegue calcoli real-time e memorizza le seguenti funzioni:

  • Ampiezza, frequenza e fase della vibrazione di riferimento
  • Estrazione componente armonica (Peak and RMS) di tutti i canali misurati
  • Estrazione del valore di overall (Peak and RMS) di tutti i canali misurati
  • Calcolo delle funzioni di trasferimento (FRF, coherence, etc.) e distorsione armonica totale (THD) tra riferimento e tutti i punti di misura sul DUT.
  • Calcolo della fondamentale e armoniche successive.

Sisitema di acquisizione potente e flessibile

I test di Sine reduction richiedono spesso molti canali di misura. L'architettura dei sistemi SIRIUS permette di condurre test con un numero illimitato di sensori. In aggiunta i nostri sistemi possono essere espansi con canali addizionali in qualsiasi momento e senza costi software aggiuntivi

Le configurazioni possibili sono molteplici:

  • I singoli moduli da 8 o 16 canali possono essere collegati in cascata tra di loro per formare un unico, grande sistema di misura
  • Box contenenti 32, 64 o 128 canali che possono essere a loro volta collegati in cascata tra di loro per formare un sistema di misura con canali virtualmente illimitati.

Convertitore AD con 160 dB di Gamma Dinamica

Gli acquisitori dati SIRIUS offrono la migliore amplificazione di segnale per i sensori di vibrazione  (IEPE, MEMS, Charge) grazie alla tecnologia  DualCoreADC® - Dual 24-bit AD Converters

Con la tecnologia DualCoreADC® SIRIUS raggiunge un rapporto segnale-rumore superiore a 130 dB e oltre 160 dB in gamma dinamica. Performance queste che sono di 20 volte migliori di quelle che si hanno con sistemi a 24 bit e con il rumore ridotto di 20 volte.

La tecnologia DualCoreADC® è capace di risolvere molti dei problemi tipici dovuti all'overload in ingresso, dal rumore elettrico e da frequenze artificiali derivanti da fenomeni di aliasing. Il segnale di input può essere più alto del previsto (fuori range) e quindi tagliato dall'ADC. Il tutto si traduce in una misura da ripetere.

La tecnologia DualCoreADC® invece,  previene questi problemi. Ogni canale ha due ADC che misurano con guadagno alto e basso il segnale d'ingresso. Ciò permette di analizzare l'intero range di misurazione del sensore e impedisce che il segnale venga tagliato.

Alto Isolamento

SIRIUS è dotato di un elevato isolamento (±1000 V) galvanico canale-canale, canale-terra ed isolamento anche sull'eccitazione del sensore isolato.

Con tale isolamento, non abbiamo problemi a misurare i potenziali di alta tensione e nessun problema con le tensioni di modo comune. Andiamo sul sicuro anche in caso di misure di vibrazioni, temperature o qualsiasi altra misura in cui i sensori non isolati sono posizionati vicino al potenziale di alta tensione rispetto alla terra del sistema DAQ. In questi casi, un sistema DAQ non isolato potrebbe danneggiarsi irrimediabilmente o alla meglio fornire risultati errati. Con SIRIUS è solo una cosa in meno di cui preoccuparsi.

L'isolamento digitale ha un altro grande vantaggio: preservare la larghezza di banda della frequenza degli amplificatori. SIRIUS fornisce misure "senza problemi", meno rumore, nessun loop di massa e la migliore qualità possibile del segnale.

Per applicazioni meno esigenti e costi inferiori, SIRIUS è disponibile anche con isolamento dell'alimentazione, senza isolamento del canale canale.

Supporto TEDS

I sistemi di acquisizione Dewesoft supportano il protocollo TEDS per il riconoscimento automatico dei sensori. Basterà collegare i sensori all'acquisitore ed essi verranno impostati automaticamente all'interno del setup di misura.

Il software  Dewesoft X software supporta sia la lettura che la scrittura dei parametri nel chip TEDS. E' presente inoltre un database sensori che può essere popolato ed utilizzato all'occorrenza.

I nostri acquisitori sono compatibili con tutti i sensori di terze parti inclusi accelerometri IEPE, in carica e MEMS. In altre parole, puoi continuare ad usare tutto quello che già possiedi nel laboratorio.

Dal Test al Report finale

Il nostro sine processing, oltre a fornire le più avanzate tecniche di analisi real-time, offre anche tutti gli strumenti di export e reportistica.

PDF Report

Il software Dewesoft X offre svariate soluzioni per la stampa diretta su PDF. Al termine delle analisi, si può generare un report in PDF con display e grafici con un singolo click. In alternativa, possono essere creati template personalizzati in base alle specifiche richieste della prova.

Video o Immagini

I grafici possono essere esportati come immagini statiche o video per poter poi essere riutilizzati anche in presentazioni PowerPoint o similari. 

Data Export

Dewesoft X registra anche i dati grezzi per permettere successive post-analisi. Questi dati possono anche essere esportati in vari formati di scambio. Formati come UNV, Excel, Matlab, Flexpro, Diadem, Wav sono solo alcuni tra i molti disponibili.

Applicazioni per il Sine Processing e Case Study

Le tecniche di sine reduction permettono analisi delle performance dinamiche di un componente quando questo è sottoposto a vibrazioni. Sono utili per qualificarne il comportamento a fatica, in risonanza e anche per investigare fenomeni di rumorosità come lo squeak and rattle.

I test sono necessari per validare il prodotto e definire i suoi limiti di condizioni operative specie nelle industrie:

  • Aerospace: ad es. costruttori di lanciatori o di satelliti.
  • Automotive: ad es. componenti motore.
  • Settori come la Difesa, Trasporti ed in genere tutti coloro che devono stabilire dei limiti di vibrazione per una struttura o componente. 


La più tipica applicazione per il sine processing è probabilmente la qualifica satellite. Per approfondire maggiormente leggi il case study "Structural Testing of Rocket Cone".

Prodotti Correlati

Quotazione

Grazie per averci contattato. Uno dei nostri specialisti la contatterà appena possibile.