Passo precedente

Seleziona il prodotto d'interesse (1)

Prossimo passo
  • ADAS
    ADAS
  • Test Frenata
    Test Frenata
  • Analisi Combustione
    Analisi Combustione
  • E-Mobility
    E-Mobility
  • Test in Ambienti Estremi
    Test in Ambienti Estremi
  • Pass-by Noise
    Pass-by Noise
  • Road Load Data
    Road Load Data
  • Dinamica del Veicolo
    Dinamica del Veicolo
  • Potenza Elettrica
    Potenza Elettrica
  • Qualità Energia
    Qualità Energia
  • E-Mobility
    E-Mobility
  • Analizzatore FFT
    Analizzatore FFT
  • Order Tracking
    Order Tracking
  • Analisi in banda d'ottava
    Analisi in banda d'ottava
  • Bilanciamento
    Bilanciamento
  • Vibrazioni Torsionali
    Vibrazioni Torsionali
  • Vibrazioni Corpo Umano
    Vibrazioni Corpo Umano
  • Analisi FFT
    Analisi FFT
  • Analisi Modale
    Analisi Modale
  • Shock Response Spectrum - SRS
    Shock Response Spectrum - SRS
  • Analisi a fatica
    Analisi a fatica
  • Fonometria
    Fonometria
  • Analisi in banda d'ottava
    Analisi in banda d'ottava
  • Intensità Sonora
    Intensità Sonora
  • Potenza Sonora
    Potenza Sonora
  • Tempo di riverbero RT60
    Tempo di riverbero RT60
  • PCM Telemetry
    PCM Telemetry
Grazie per averci contattato. Uno dei nostri specialisti la contatterà appena possibile.

Analisi a fatica

La fatica è un processo di deterioramento strutturale che si presenta quando il materiale è sottoposto a carichi ciclici. Il protrarsi di questi carichi concentrati può causare cricche che possono propagarsi fino a fratturare il materiale stesso.

Carica
Carica
IEPE
IEPE
Tensione
Tensione
Strain / Stress
Strain / Stress
Force
Force
Ponte intero
Ponte intero
Mezzo ponte
Mezzo ponte
Quarto di ponte
Quarto di ponte
Video
Video
Video alta velocità
Video alta velocità

Funzionalità

  • PREPARAZIONE: filtri rainflow, discretizzazione, conteggio cicli
  • CONTEGGIO: conteggio rainflow (ASTM), Markov
  • VISUALIZZAZIONE: diagramma intervallo, diagramma media, matrice da/a

Processamento nel dominio del tempo

  • Filtro punti di inversione - identifica i punti di inversione nel segnale (massimi locali). Il filtro viene applicato automaticamente al segnale dato che rappresenta un set ridotto di dati che è la base di partenza per le analisi di Fatica.
  • Filtro Rainflow (isteresi) -  rimuove tutte le piccole oscillazioni del segnale. Tutti i punti di inveriosne che rientrano nel range indicato vengono rimossi. Maggiore è la soglia impostata, maggiori saranno i punti di inversione scartati. Il filtro rainflow può ridurre significativamente il numero dei punti di inversione il che ha grande importanza sia dal punto di vista sperimentale che numerico per le simulazioni. Il valore di soglia si imposta come una percentuale rispetto all'ampiezza massima del segnale.
  • Filtro discretizzazione -  divide il livello del segnale in un numero di ampiezze N equispaziate tra di loro. Ogni punto di inversione viene posizionato la livello più prossimo. I livelli sono per natura molto variabili perciò una discretizzazione li rende più gestibili. Il numero di livelli si imposta con il parametro Class count

Conteggio Rainflow 

Questo conteggio è generalmente ritenuto come il miglior metodo per contare i cicli ed è diventato lo standard nell'industria.

Il principio di questo metodo sta nell'identificare i cicli di istersi nel segnale. Con cicli di isteresi s'intende dei cicli "chiusi". Le parti del segnale che non rientrano in questa catalogazione vengono chiamati cicli aperti o residui.

Ci sono vari standar che sfruttano il conteggio rainflow, come ASTM, DIN e AFNOR, che differiscono tra loro nel modo in cui gestiscono i residui. Per lasciare la massima flessibilità nel software sono supportate sia le modalità con che senza residui.

Conteggio Markov 

Il conteggio Markov è uno dei più diretti. Lavora su coppie consecutive di punti di inversione e calcola il range assoluto tra esse.

Visualizzazione

Per poter rappresentare graficamente i risultati delle analisi di Fatica sono rese disponibili le seguenti visualizzazioni: 

  • Istogramma intervalli - il grafico 2D rappresenta la distribuzione del carico (intervallo, numero di cicli). Una tipica applicazione dell'instogramma prevede che venga trasposto (invertire asse X e Y) e sovrapporre la corrispondente curva S-N per vedere che stia molto sotto la curva.
  • Matrici da/a - è una rappresentazione 3D della distribuzione dei cicli (da, a, numero di cicli)
  • Matrici Range/mean - è una rappresentazione 3D della distribuzione dei cicli (range, media e numero di cicli)

Il numero di classi indica in quante classi dovrà essere diviso il range. Selezionando Auto, DEWESoft calcolerà range minimo e massimo dal segnale di input.

Gestione semplice di grossi dati

Analizzando grosse moli di dati per analisi di fatica si può spesso incorrere in problemi di memoria. Per risolvere questo problema la soluzione DEWESoft supporta una modalità hard disk speciale.

In questa modalità i dati temporanei possono essere salvati su hard disk invece che su RAM, preservando la disponibilità di quest'ultima.

Free Online Training

Puoi scoprire tutte le caratteristiche del modulo Analisi a Fatica grazie al nostro programma Dewesoft PRO online training recandoti alla pagina Fatigue Analysis PRO training course.

Dewesoft PRO training è un programma di formazione gratuito rivolto ai nostri utilizzatori. Impara come misurare al meglio i segnali, processare i dati e come sfruttare i prodotti Dewesoft.

Prodotti Correlati